(red.) Da mercoledì pomeriggio 18 ottobre un uomo di 53 anni di Pisogne è ricoverato all’ospedale Civile di Brescia e dove rischia di rimanere paralizzato a causa di una caduta durante un infortunio. L’uomo era ospite di un amico nella zona di San Bartolomeo, tra i monti sopra Toline. Mentre lo stesso conoscente si era allontanato, sembra che l’uomo alle 15 sia salito sul tetto per riparare l’antenna della televisione.

Poi, forse per aver perso l’equilibrio, è precipitato a terra per alcuni metri. E’ stato proprio l’amico, tornato subito dopo, a notare il 53enne disteso a terra e non in grado di muoversi. Quindi, ha allertato i soccorsi al 112 facendo arrivare l’elicottero. Infatti, la zona non è raggiungibile dai mezzi consueti come ambulanze e automedica.

Lo sfortunato uomo è stato recuperato con il verricello e stabilizzato, poi condotto al massimo ospedale cittadino. I medici valutano le sue condizioni, visto che nella caduta il 53enne ha riportato diverse ferite serie alla spina dorsale e tali da aver richiesto un intervento chirurgico.

Comments

comments