La zona dove è avvenuta la lite della notte

(red.) Prima la lite, poi spunta una pistola con tanto di spari. E’ una scena da far west quella che si è verificata nella notte tra giovedì 19 e venerdì 20 ottobre in piazza Duomo a Desenzano del Garda, nel cuore della città bresciana. E’ successo tutto pochi minuti prima delle 2 quando sembra che un sudamericano e un magrebino abbiano avuto un’accesa discussione, ma dai motivi da chiarire.

Poi il primo avrebbe estratto l’arma e sparato un colpo verso l’africano di 33 anni, rimasto a terra e con una ferita a una gamba. Lo stesso uomo armato sarebbe quindi fuggito, mentre il rumore degli spari hanno svegliato la zona e fatto chiamare i soccorsi al 112.

Il magrebino è stato assistito dall’automedica e da un’ambulanza proveniente da Calvisano che lo hanno condotto all’ospedale del paese e dove le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. L’episodio è al vaglio del commissariato di polizia di Desenzano.

Comments

comments