(red.) Due fidanzati – 40 anni lui e 25 anni lei – entrambi della Franciacorta, nel bresciano, hanno avuto una furiosa lite martedì sera 17 ottobre a Gussago. I due erano a bordo di un camper e avevano accostato lungo la pista ciclabile in via Breda, al confine con Cellatica. Poi sono scesi dal mezzo e hanno iniziato a insultarsi l’uno verso l’altra, tanto da passare alla violenza. In quel momento sul posto stavano giungendo alcune persone intente a fare jogging e che hanno prestato la prima assistenza alla giovane e allertato i carabinieri.

Ma in seguito i due fidanzati sono stati visti andare via insieme. I militari sulle loro tracce sono arrivati fino alla Mandolossa dove era parcheggiato lo stesso camper. Alla vista dei carabinieri, l’uomo ha di nuovo inveito contro la fidanzata, per poi essere condotto a fatica verso la caserma di Gussago.

Qui ha anche aggredito alcuni militari tanto da chiedere l’intervento di un’ambulanza. L’uomo, rimasto ferito nella lite con la ragazza e con le forze dell’ordine, è stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale Civile di Brescia e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Comments

comments