(red.) La Giunta regionale lombarda, nell’ambito del Patto per la Lombardia, ha approvato oggi una serie di interventi per l’adeguamento della viabilità regionale prioritaria. Al territorio bresciano andranno 7,2 milioni di euro che andranno a finanziare:
– SP n. 2 “Urago d’Oglio – Orzinuovi” adeguamento carreggiata stradale nel tratto compreso tra l’intersezione con la SP BS n. 235 e l’intersezione con la SP n. 72
– SP BS 235 “Orceana” tracciato in variante dalla S.P. 19 a Roncadelle – I lotto – deviante agli abitati di Roncadelle e Torbole Casaglia
– SP n. 45 bis costruzione completamento tratta di collegamento con SP VII – I Lotto – deviante all’abitato di Bagnolo Mella

“La Regione Lombardia dimostra sempre un interesse reale e concreto per il territorio bresciano. Sono particolarmente soddisfatta per il finanziamento destinato a Bagnolo Mella. Avevamo promesso che ci saremmo battuti per ottenere queste risorse e finalmente il risultato è arrivato. La comunità di Bagnolo Mella attende questa variante da tanti anni e ora grazie ai fondi distribuiti dalla Regione sarà possibile completarla. Missione compiuta”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, in merito ai finanziamenti destinati al territorio bresciano tramite il patto per la Lombardia.

“Le tre opere finanziate oggi nella nostra provincia ci permettono di intervenire su situazioni fondamentali per collegamenti del nostro territorio e per il loro sviluppo. Opere che riusciamo a sbloccare in virtù dell’ottimo lavoro svolto dalla Giunta regionale che, nonostante le sempre minori risorse che giungono da Roma riesce a ottenere risultati importanti per un’area geografica come la provincia di Brescia, uno dei motori trainanti del sistema economico produttivo dell’intero Paese” ha aggiunto Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio e Urbanistica.

“Un via libera ad investimenti infrastrutturali molto attesi e strategici per la qualità della viabilità ed il tessuto economico-produttivo bresciano, che siamo riusciti ad ottenere attraverso un lavoro incessante. L’intervento che riguarda Bagnolo Mella chiude finalmente la vicenda del collegamento della 45 bis alla SP VII, riducendo la pressione sul centro abitato, così come è previsto per anche per Roncadelle e Torbole Casaglia. Inoltre quello sulla Urago d’Oglio – Orzinuovi migliorerà i collegamenti della parte sud ovest della provincia di Brescia e della vicina provincia di Bergamo e incrementerà l’accessibilità della Brebemi, valorizzando ancora l’utilità di questa infrastruttura. Potranno inoltre essere previste ulteriori risorse per completare in modo definitivo l’adeguamento di questa strada” ha concluso Mauro Parolini, assessore regionale allo Sviluppo Economico.

Comments

comments