(red.) L’ex comandante della Polizia locale di Lonato e Bedizzole, Patrizio Tosoni, è stato prosciolto dall’accusa di prostituzione minorile, nella mattinata di martedì 17 ottobre.

Dopo che quattro dei cinque capi d’imputazione erano stati cancellati in fase di udienza preliminare, il giudice Roberto Spanò ha pronunciato la sentenza di assoluzione anche per il reato di prostituzione minorile perché il fatto non sussiste.

Erano stati i colleghi della Polizia locale di Montichiari a denunciarlo e, da allora, Tosoni era stato sospeso dall’incarico. Durante il processo si è appreso che, seppur l’ex comandante avesse una relazione con un ragazzo, non ha mai pagato nessuno e dunque mai infranto la legge.

Ora, per Tosoni, inizia un lento ritorno alla normalità. Tornerà ad indossare la divisa, anche se l’assoluzione non riuscirà, forse, a far tornare la sua vita come prima.

Comments

comments