(red.) Nella notte tra sabato 14 e domenica 15 ottobre gli agenti della polizia stradale dei vari distaccamenti di Brescia hanno svolto i consueti controlli per prevenire le stragi del sabato sera. I militari di Desenzano del Garda, Darfo Boario e della questura di Brescia stavolta hanno verificato le strade dell’hinterland cittadino, tra locali e discoteche e per analizzare chi si fosse messo al volante sotto l’effetto dell’alcol o delle sostanze stupefacenti.

Il risultato finale è stato di 45 vetture controllate e 50 persone identificate. Tra queste, quattro automobilisti dai 18 ai 27 anni avevano bevuto troppo e sono risultati positivi anche alla droga. Quindi, nei loro confronti è scattato il ritiro della patente.

Nel complesso, i militari hanno anche decurtato 52 punti dai titoli di guida tra chi era ubriaco al volante e per varie infrazioni al Codice della Strada. Nel caso dei quattro fermati con troppo alcol in corpo e sotto l’effetto di droghe, non è scattata la sospensione della patente fino a due anni visto che non hanno superato il limite di 1,5 grammi per litro.

Comments

comments