(red.) A2A ha realizzato una nuova acquisizione – da Novapower – di 16 impianti fotovoltaici nelle Marche, per una potenza installata di 17,8 MW e una produzione annua di 23,4 GWh. Grazie a questa operazione, che segue l’acquisto di 18 impianti fotovoltaici avvenuto a fine settembre, il Gruppo porta a 38,4 MW la capacità solare installata.

“Questa acquisizione, a meno di un mese dalla precedente, conferma la nostra volontà di crescita nel settore dell’energia rinnovabile”, dichiara Valerio Camerano, Amministratore Delegato di A2A. ”Stiamo procedendo in linea con le strategie stabilite dal Piano Industriale del Gruppo, che prevede importanti investimenti nella green economy. Questi 16 impianti, che si aggiungono ai 18 acquistati a settembre, consentiranno al Gruppo di creare una piattaforma di consolidamento per espansione nelle energie rinnovabili. Proseguiremo in questo percorso, anche attraverso la realizzazione di nuovi impianti di generazione distribuita progettati per le esigenze dei clienti”.

L’operazione è stata conclusa da A2A Rinnovabili, la società del Gruppo recentemente costituita per presidiare queste opportunità. Per A2A è un ulteriore significativo passo nella direzione di una progressiva diversificazione del mix di generazione e di una maggiore attenzione alle opportunità offerte dallo sviluppo delle rinnovabili e delle tecnologie per la conservazione dell’energia al servizio delle famiglie e delle imprese. Si tratta inoltre di un ulteriore contributo al raggiungimento degli obiettivi nazionali e comunitari di riduzione delle emissioni di gas effetto serra.

Comments

comments