(red.) Hanno voluto trasgredire la legge in provincia di Mantova due cittadini stranieri residenti nel bresciano. Sono due nordafricani di 33 e 40 anni che si trovavano a bordo di un’auto cui i carabinieri a Guidizzolo hanno imposto l’alt durante un normale posto di blocco. Ma i due, per non voler farsi controllare dalle forze dell’ordine, non si sono fermati e hanno tentato di speronare più volte l’auto dei militari cercando la fuga.

A un certo punto il conducente ha perso il controllo della vettura finendo in un canale irriguo lungo la strada e riportando alcune ferite. Tuttavia, i due hanno anche cercato di scappare a piedi, ma sono stati bloccati. Entrambi sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale in vista del giudizio per direttissima. In più, il 40enne che guidava l’auto non aveva mai conseguito la patente.

Comments

comments