(red.) Un’altra vittima sulle montagne bresciane dell’alta Valcamonica. Il Soccorso alpino ha ritrovato senza vita l’uomo di 54 anni di Corteno Golgi, T.T. le sue iniziali, le cui ricerche erano partite nel tardo pomeriggio di sabato 7 ottobre. Salito fino a Malga Casazza, dove aveva lasciato l’auto, aveva continuato l’escursione verso il Lago Piccolo, fino al bivacco Davide (passo Torsoleto), e poi aveva cominciato a scendere. Durante il tragitto, però, ha avuto un malore e si è accasciato sul sentiero.

L’allertamento è arrivato da parte della Centrale operativa quando i familiari non lo hanno visto rientrare. Le ricerche sono partite subito e continuate fino all’avvistamento. Sul posto i tecnici della V Delegazione Bresciana, il SAGF – Soccorso alpino Guardia di Finanza, i Carabinieri e i Vigili del fuoco. L’intervento è terminato stamattina. 

Comments

comments