(red.) Nei giorni precedenti a giovedì 5 ottobre una palazzina in via Cavaliere del Lavoro Umberto Gnutti a Lumezzane, nel bresciano, è stata teatro di due tentativi di furto da parte di ignoti. Ne dà notizia il Giornale di Brescia. Il primo è avvenuto alla sede amministrativa della Caritas, che si trova al primo piano dello stabile. Sembra che i malviventi abbiano usato un piede di porco per farsi strada all’interno.

Hanno rovesciato cassetti e armadi ma senza trovare nulla di valore, anche perché questa sede e l’altra operativa a San Sebastiano non contengono denaro o altri oggetti preziosi. Nei giorni successivi, non è dato sapere se siano stati gli stessi, i ladri hanno raggiunto il secondo piano della palazzina dove si trova il gruppo “Amici degli Anziani”. In questo caso hanno rotto la serratura, ma una volta entrati sono poi dovuti uscire di fronte al fatto che non c’era nulla di valore.

Comments

comments