(red.) Tra la notte di sabato 30 settembre e la mattina di domenica 1 ottobre i vigili del fuoco sono stati impegnati a spegnere un incendio divampato in un antico mulino, ancora funzionante, a Berzo Demo, nel bresciano. La segnalazione era scattata sabato sera, intorno alle 21, quando si è visto del fumo provenire dai boschi. Quindi si è attivata la Protezione civile vicino al campo sportivo, zona da cui era evidente l’incendio scoppiato.

Si trattavano dei due piani del mulino un tempo alimentato ad acqua e attualmente dall’energia elettrica. Viene usato dal titolare per ottenere la farina. Sembra che le fiamme siano divampate per un corto circuito. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Edolo e Darfo Boario Terme con la Protezione civile lavorando tutta la notte per domare il rogo.

Alcuni animali presenti in una stalla vicina sono stati allontanati per motivi di sicurezza. Domenica mattina si è passati alla bonifica e alla prima conta dei danni, anche se si tratta solo del tetto andato bruciato.

Comments

comments