Foto di archivio

(red.) Mentre era in coda sulla statale 45 bis Gardesana per verificare i motivi del blocco della carreggiata, con l’incidente frontale avvenuto poco più avanti a Mazzano – feriti un 22enne e due 37enni con l’intervento dell’elicottero – ha pensato di aprire la portiera. Peccato che in quel momento stesse passando una moto Vespa in sorpasso. E’ successo tutto nell’arco di pochi minuti mercoledì 27 settembre dopo le 10,30 e poco prima delle 11.

Prima è avvenuto lo scontro frontale tra due auto a Mazzano, nel bresciano, portando alla chiusura della strada, poi riaperta nelle ore successive. Venti minuti più tardi, un 24enne alla guida della sua Lancia sulla provinciale 116 a Nuvolera, ha cercato di uscire dall’abitacolo per capire cosa fosse accaduto.

In quell’istante il centauro di 54 anni è stato colpito in pieno dalla portiera della vettura ed è finito a terra. Per lui sono arrivate un’ambulanza da Bedizzole e l’automedica, oltre alla polizia locale di Nuvolera, Mazzano e Nuvolento. Il motociclista è stato trasportato in codice rosso alla Poliambulanza di Brescia, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Comments

comments