(red.) Dopo essere stati impegnati in un’indagine durata pochi giorni, i carabinieri bresciani di Collio hanno recuperato una stufa a pellet e altri elettrodomestici che erano stati rubati in due appartamenti tra le case vacanze sulle montagne dell’alta Valtrompia. E’ stato identificato e rintracciato anche il 34enne, già noto alle forze dell’ordine, autore del doppio furto.

L’uomo, residente in paese, per proteggersi dal primo freddo arrivato in valle, aveva deciso di procurarsi in modo illegale qualche macchinario e attrezzo, per un valore di 1.500 euro, con cui riscaldarsi. La scoperta dei legittimi proprietari aveva portato i militari ad aprire l’indagine e a denunciare l’uomo per furto. I macchinari sono poi stati restituiti alle case derubate.

Comments

comments