(red.) Si rende noto che è stato messo a disposizione del pubblico presso la sede sociale di UBI Banca S.p.A., nel meccanismo di stoccaggio autorizzato 1Info e sul sito internet www.ubibanca.it (alla Sezione Soci), il verbale della riunione del Consiglio di Sorveglianza di UBI Banca del 12 settembre 2017, relativo all’avvenuta approvazione del progetto di fusione avente per oggetto la fusione per incorporazione in UBI delle controllate, in via diretta o indiretta, Banca Adriatica S.p.A. (già Nuova Banca delle Marche S.p.A.), Banca Tirrenica S.p.A. (già Nuova Banca dell’Etruria e del Lazio S.p.A.), Banca Teatina S.p.A. (già Nuova Cassa di Risparmio di Chieti S.p.A.), CARILO-Cassa di Risparmio di Loreto S.p.A. e Banca Federico del Vecchio S.p.A..

La delibera del Consiglio di Sorveglianza di UBI Banca dello statuto di UBI Banca, è stata iscritta in data 13 settembre presso il competente registro delle imprese di Bergamo.
Sempre in data 12 settembre 2017 il progetto di fusione è stato approvato dai competenti organi sociali delle società incorporande, ossia dai Consigli di Amministrazione di Banca Adriatica S.p.A., Banca Tirrenica S.p.A., Banca Teatina S.p.A. e Banca Federico del Vecchio S.p.A. e dall’assemblea dei soci di CARILO-Cassa di Risparmio di Loreto S.p.A.; tutte le delibere delle società incorporande sono state iscritte in data 13 settembre presso i competenti registri delle imprese delle società incorporande.

Comments

comments