(red.) “Verso un fine settimana movimentato per via di alcune veloci perturbazioni che porteranno una fase instabile al Centro Nord, mentre il Sud vedrà un ritorno a condizioni simil estive”.  A dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge: “Settembre si mostra piuttosto dinamico, per via di un’ampia circolazione di bassa pressione tardo autunnale sul centro nord Europa, che estende la sua influenza in parte anche all’Italia”.

Instabile al Centro Nord. La prima perturbazione di giovedì interesserà il Nord e l’Alta Toscana con qualche pioggia o breve acquazzone. Venerdì qualche pioggia bagnerà la Toscana orientale, la Romagna e le Alte Marche. Altrove prevale il sole ma una nuova perturbazione raggiungerà il Nord Italia in serata, portando piogge diffuse e qualche breve temporale. I fenomeni si estenderanno poi a Toscana, Umbria ed Alto Lazio. Sabato la perturbazione interesserà in particolare le regioni del Centro, l’Emilia ed il Nord Est con piogge e qualche temporale, localmente intensi tra Toscana, Umbria e Lazio. Sul resto del Nord avremo tempo variabile con qualche fenomeno specie a ridosso dei rilievi. Situazione diversa al Sud dove prevarrà invece il sole eccetto per una nuvolosità in transito sulla Campania. Qualche piovasco atteso in Sardegna. Domenica la perturbazione si allontanerà dopo le ultime piogge al Centro e sul Nord Est e ci sarà un miglioramento.

TEMPERATURE, CALDO AL SUD, FRESCO AL NORD. Se al Nord e sulle Regioni centrali specie tirreniche le temperature saranno in calo, al Sud i venti di Scirocco porteranno il termometro sopra le medie del periodo con punte anche di 30°C su diverse località. “L’ondata di caldo al Meridione sarà veloce tanto che in avvio della nuova settimana le temperature subiranno un calo anche su queste zone” –  concludono da 3bmeteo.com

Comments

comments