(red.) Anche il nuovo presidente del Brescia calcio Massimo Cellino è stato in qualche modo coinvolto dall’uragano Irma che tra domenica 10 e lunedì 11 settembre si è abbattuto sulla Florida e a Miami Beach. Il patron delle rondinelle, infatti, come scrive Bresciaoggi, ha una villa a Key Biscayne, un’isola a 20 km di distanza da Miami.

Sul posto, negli Stati Uniti, ci sono i custodi dell’abitazione che hanno avvisato il proprietario di come la villa abbia subito danni. Distrutte anche alcune auto dello stesso presidente parcheggiate nel garage dell’abitazione e che Cellino usava per gli spostamenti in America. Ma per fortuna la casa in quel momento era vuota e la famiglia del patron, sentita da lui stesso, era al sicuro.

Comments

comments