(red.) Nella serata di martedì 8 agosto al centro commerciale “Il Leone” di Lonato del Garda, nel bresciano, i carabinieri con l’aiuto degli addetti alla sorveglianza del megastore hanno arrestato cinque ladri, tutti di origine rumena, senza fissa dimora e dai 24 ai 30 anni. La banda aveva organizzato il piano in ogni dettaglio, raggiungendo il centro di acquisti a bordo di due auto.

Due dei malviventi sono entrati nei negozi con borse schermate, altri due facevano da palo all’esterno e l’ultimo, il più giovane, li aspettava su un’auto dove venivano caricate le merci rubate nel continuo via vai.

Una delle vetture sarebbe servita per allontanarsi con la refurtiva in caso di problemi e la seconda per la fuga e da far perquisire alle forze dell’ordine in situazioni di intervento. Così sono riusciti a depredare prodotti per 1.000 euro. Ma sulla loro strada hanno trovato prima la vigilanza e poi i carabinieri.

Comments

comments

2 Commenti

  1. Cinque ladri rumeni…..senza fissa dimora, ovvio!
    Tutti e cinque da rimandare in Romania (per sempre) a calci nel culo.
    Invece resteranno ancora qui….a rubare ancora!
    Evviva l’Unione Europea!!!