Migliaia di agenti impegnati in tutta Italia, con controlli, posti di blocco, 50 arresti e 128 persone denunciate per vari reati: è il bilancio dell’operazione “Città sicure” della polizia, che si è sviluppata in tre giornate (da lunedì 7 a mercoledì 9 agosto) a Brescia ed in altre 12 città italiane.

L’operazione ha visto il contributo delle Squadre Mobili e delle Volanti delle 13 Questure interessate, il massiccio supporto degli equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine, nonché della Polizia Scientifica per la rilevazione di impronte digitali e\o biologiche.

L’operazione ad “alto impatto” è stata coordinata dal Servizio Controllo del Territorio della Direzione Centrale Anticrimine, per contrastare in particolare i furti in casa. In totale sono stati impiegati 1.695 equipaggi, pari a 3.658 poliziotti, sono stati effettuati 1.294 posti di controllo, verificate 12.787 persone.

Per quanto concerne la Provincia di Brescia, i controlli hanno portato a 2 arresti, 6 persone denunciate in stato di libertà, controllate 175 persone e 75 veicoli e sequestrati gr. 3,16 di eroina. Per tale operazione sono state impegnate 15 pattuglie con il coinvolgimento di 45 operatori della Polizia di Stato. Rimpatriati dall’Ufficio Immigrazione due trentenni tunisini, uno per spaccio e l’altro per furto, arrestati e poi scarcerati a seguito del decreto di espulsione dal territorio nazionale.

Comments

comments

2 Commenti

  1. Plauso per le forze dell’ordine.
    Peccato che l’INFAME classe politica al governo (Renzi come Berlusconi) vanifichi l’impegno delle forze dell’ordine, con Leggi che regolarmente premiano i delinquenti……depenalizzazioni dei reati, sconti di pena, indulti, decreti svuotacarceri, ecc. ecc.

  2. Spero che la presenza della polizia sulle strade serva da deterrente, quindi mi fa solo piacere che si svolgano operazioni come questa.

    L’unica cosa: se tre giorni di operazione portano, oltre alle altre cose citate, al sequesto di 3,16 grammi di eroina… ecco, magari quel dato avrei fatto a meno di riportarlo in conferenza stampa…