(red.) In occasione di “MusicalZoo”, il comune di Brescia ha adottato alcuni provvedimenti che, dal 19 al 23 luglio, limiteranno il traffico e la sosta nella zona interessata dalla manifestazione.

In particolare, dalle 7 di lunedì 17 luglio alle 20 di martedì 25 luglio, sarà istituito il divieto permanente di sosta con rimozione forzata sul quadrante ovest del parcheggio “Sferisterio”, con sosta consentita ai veicoli dell’organizzazione, della logistica e/o comunque al seguito della manifestazione che espongono il logo/contrassegno di riconoscimento.

Nello stesso arco di tempo, sarà revocata l’area pedonale urbana sul tratto di via del Castello compreso tra la rotatoria di accesso al parcheggio “Sferisterio” e l’accesso alla fortezza, con sosta consentita ai veicoli dell’organizzazione, della logistica e/o comunque al seguito della manifestazione che espongono il logo/contrassegno di riconoscimento, anche per operazioni di carico e scarico.

Inoltre, dalle 19 di mercoledì 19 luglio alle 3 di lunedì 24 luglio e comunque fino a cessata esigenza, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati di via del Castello, nel tratto tra la chiesa di San Pietro in Oliveto e l’accesso alla fortezza, consentendo lo stazionamento dei bus navetta della società Brescia Trasporti nel piazzale antistante l’accesso alla fortezza.

Nello stesso arco di tempo, sarà revocato il senso unico di marcia sul tratto di via del Castello compreso tra la chiesa di San Pietro in Oliveto e la rotatoria di accesso al parcheggio “Sferisterio” e sarà revocata l’area pedonale urbana sul tratto di via del Castello compreso tra la rotatoria di accesso al parcheggio “Sferisterio” e l’accesso alla fortezza.

Da mercoledì 19 a domenica 23 luglio, dalle 19 alle 3 e comunque fino a cessata esigenza, saranno chiuse al traffico veicolare via del Castello e via Brigida Avogadro, con eccezione per i residenti, i taxi, i veicoli dell’organizzazione, della logistica e/o comunque al seguito della manifestazione che espongono il logo/contrassegno di riconoscimento, i bus navetta, i veicoli che si recano alla chiesa di San Pietro in Oliveto per le funzioni religiose e i veicoli adibiti al trasporto persone disabili, muniti di apposito contrassegno.

Nello stesso arco di tempo, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata sul lato est di via Brigida Avogadro, per un tratto di circa 20 metri in prossimità dell’intersezione con via Trieste, e sul lato sud di via del Castello, per un tratto di circa 20 metri in prossimità dell’intersezione con via San Faustino, consentendo lo stazionamento del bus navetta. Inoltre, saranno riservati 10 posti auto per la sosta dei veicoli a servizio delle persone invalide che espongono il “contrassegno invalidi” sul lato nord di via del Castello, nel tratto tra la rotatoria di accesso al parcheggio “Sferisterio” e circa 50 metri in direzione ovest.

Sempre da mercoledì 19 a domenica 23 luglio, dalle 19 alle 3 e comunque fino a cessata esigenza, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata sul lato sud di via del Castello, nel tratto tra la rotatoria di accesso al parcheggio “Sferisterio” e circa 50 metri in direzione ovest, per consentire il transito delle navette di Brescia Trasporti.

Comments

comments