Foto dal Giornale di Brescia

(red.) Domenica mattina 18 giugno, poco prima delle 9, i carabinieri di Pralboino e Verolanuova insieme ai soccorsi sono stati allertati dalla centrale piazza Roma a Milzano, nel bresciano. Una donna di 37 anni di origine cinese, infatti, è precipitata dal balcone di casa, al secondo piano dello stabile dove abita con il marito. La scena si è presentata davanti ai numerosi testimoni che in quel momento erano presenti sul posto, a due passi dal bar che la stessa coppia gestisce.

Sono stati proprio i cittadini a chiamare il 112 per chiedere l’intervento delle ambulanze e forze dell’ordine. Sul luogo sono arrivate l’automedica e un’ambulanza, ma viste le condizioni ritenute serie della 37enne, è stato allertato anche l’elicottero. La cinese è stata poi trasferita in codice rosso in volo all’ospedale Civile di Brescia dove è comunque sempre rimasta cosciente.

I sanitari sono dovuti intervenire anche per il marito, che dopo la caduta della donna dal balcone ha accusato un malore. Le forze dell’ordine stanno ricostruendo la dinamica per capire come la donna sia precipitata dal balcone. Sembra essere esclusa la mano di altre persone, quindi è probabile che la cinese sia scivolata o caduta dal secondo piano per altre circostanze.

Comments

comments