Foto da Bresciaoggi

(red.) Domenica 18 giugno i vigili del fuoco di Salò sono stati impegnati in un originale intervento di soccorso sull’altopiano di Cima Rest a Magasa, sull’alto Garda bresciano. Infatti, una mucca da 500 chili è scivolata per alcune decine di metri in una scarpata. Gli operatori antincendio hanno svolto un sopralluogo per capire come muoversi nel salvataggio accertando che si poteva compiere l’attività senza l’uso dell’elicottero.

Così è stato nel momento in cui i pompieri hanno letteralmente trascinato in una zona di sicurezza l’animale, che ha riportato solo alcune ferite lievi. E non è stato l’unico intervento di questo genere in pochi giorni nel bresciano.

Venerdì, infatti, alcuni mandriani con l’aiuto dei cittadini e dei vigili del fuoco si sono occupati di salvare una vitella che era precipitata in una fossa durante la transumanza all’alpeggio di Malga Ciapa a Tremalzo di Tremosine. In questo caso l’animale è stato raggiunto dall’elicottero che l’ha sollevato dopo aver imbragato la vitella con tutte le sicurezze del caso.

Comments

comments