(red.)  Prima di tutto, la sicurezza. Un vecchio adagio che non passa mai di moda, tanto nella vita quotidiana e lavorativa quanto nelle situazioni di emergenza. In ogni caso, conta sapere riconoscere il rischio e conoscere come agire. Anche quando si è ragazzi. Questo l’obiettivo dell’iniziativa “Siamo Sicuri?” organizzata da Feralpi Siderurgica per i figli dei dipendenti (di età compresa tra gli 11 ed i 14 anni), che si è tenuta nei giorni scorsi nello stabilimento di Lonato del Garda.

Tale evento, incluso tra i progetti dedicati al welfare aziendale, rientra nel più ampio contesto formativo di Feralpi Bootcamp, l’aggregatore delle iniziative rivolte proprio ai più giovani. Tra le attività: primo soccorso, giochi di ruolo, testimonianze dirette di volontariato in situazioni di calamità, compresa quella di una unità cinofila con un cane addestrato a prestare soccorso in superficie.

Comments

comments