(red.) Mercoledì 19 aprile sono state sciolte le riserve sulle nomine dei componenti per la multiutility bresciana milanese A2a. Il sindaco Emilio Del Bono, per la parte bresciana, ha confermato Giovanni Valotti, alla presidenza per altri tre anni, l’amministratore delegato Valerio Camerano, Giovanni Comboni e Maria Chiara Franceschetti, espressione delle minoranze. Infine, Norberto Rosini che ha fatto parte del collegio sindacale. Insieme a loro, anche Elisabetta Ceretti e Antonio Bonomo.

Per quanto riguarda la parte milanese, il sindaco Giuseppe Sala ha nominato Alessandra Perrazzelli che sarà vice presidente, poi Enrico Corali, Alessandro Fracassi, Gaudiana Giusti, Stefania Bariatti e Nicolò Dubin. Giovedì 20 sarà depositata la lista ufficiale dei nomi che vedrà comunque entrare nel consiglio di amministrazione solo nove di questi, in modo alternato: quattro di Brescia (compreso il presidente Valotti), quattro di Milano (compresa la vice Perrazzelli) e l’amministratore delegato Camerano.

Infine, Chiara Segala sarà nominata da Del Bono nel consiglio sindacale. Il 15 maggio alle 11 al termovalorizzatore di via Malta ci sarà l’assemblea di A2a per l’approvazione del bilancio del 2016 e l’elezione del nuovo consiglio di amministrazione.

Comments

comments

Nessun commento