(red.) Mercoledì mattina 19 aprile sette persone sono rimaste ferite dopo essere state coinvolte in un incidente stradale tra due auto a Isorella, nel bresciano. La dinamica si è verificata intorno alle 8,15 in via Cornaleto quando si sono impattate una monovolume e un’utilitaria. A bordo della prima, di proprietà aziendale, c’erano alcuni migranti destinati alla questura di Brescia per sistemare delle pratiche burocratiche.

Sull’altra, invece, c’era un’intera famiglia formata dai genitori e da due bambini di 4 e 5 anni. I due veicoli hanno avuto uno scontro frontale su una strada stretta che di solito viene percorsa dai mezzi agricoli. E’ probabile che uno dei due mezzi, procedendo a velocità sostenuta, non si sia accorto subito dell’altro e si sia scontrato dopo aver tentato una brusca frenata. Tanto che l’utilitaria è poi finita con la parte posteriore in un fossato.

Sono scattati i soccorsi allertati al 112, facendo intervenire due ambulanze da Brescia e Calvisano. Per i rilievi se ne sono occupati i carabinieri locali. Tra i feriti, i due bambini sono stati accompagnati con i genitori all’ospedale di Manerbio. Altri tre contusi, invece, sono stati condotti a Montichiari. In nessuno dei casi le condizioni sono preoccupanti.

Comments

comments