(red.) Si svolge giovedì 20 aprile, presso la Commissione Attività Produttive del Pirellone, l’audizione circa la situazione lavorativa dell’azienda bresciana Medtronic di Roncadelle e Torbole Casaglia. Nel merito è intervenuto il richiedente e vice capogruppo della Lega Nord in Consiglio regionale, Fabio Rolfi.

“Abbiamo invitato”, spiega l’esponente del Carroccio, “le rappresentanze dei lavoratori, la proprietà e i sindaci del territorio, Roncadelle e Torbole Casaglia, nella sede del Consiglio regionale perché vogliamo avere un quadro completo e dettagliato della situazione riguardante la Medtronic. Pochi giorni fa infatti i lavoratori avevano lanciato un appello alle istituzioni perché si interessassero delle sorti dei 125 dipendenti di questa azienda operante nel campo delle tecnologie biomedicali, rilevata pochi anni addietro da un gruppo statunitense che ha poi decentrato la produzione verso il Messico. Siamo intenzionati ad approfondire e dialogare con tutte le parti in gioco, per comprendere se esistono spazi di manovra ed eventualmente studiare strumenti consoni al ricollocamento di questi lavoratori.

Ritengo – conclude Rolfi – che vada fatto ogni tentativo in nostro potere per contrastare gli effetti delle delocalizzazioni selvagge che, come abbiamo imparato, stanno impoverendo in maniera drastica il territorio del suo patrimonio produttivo.”

Comments

comments

Nessun commento