(red.) Ad appena due giorni di distanza dall’ultima iniziativa culturale proposta il 6 aprile dal Comitato Brescia Pride, con un approfondimento sull’Albania e sui diritti delle donne a partire dalla figura della “vergine giurata”, appuntamento sabato 8 aprile alle 17.00 al Caffè Letterario di via Beccaria 10 per una nuova escursione letteraria, con la presentazione del libro “Over 60 Women”.

“Antologia di racconti e poesie che hanno come tema la vecchiaia delle donne che amano le donne: storie che demoliscono molti luoghi comuni e offrono nuove interpretazioni non solo della vecchiaia ma anche della bellezza, del desiderio, della convivenza. Over 60 Women non è solo un libro, è anche un’impresa collettiva per uno scopo comune, perché come per il suo omologo Over 60 Men, chi lo ha scritto, curato e pubblicato, assieme a chi lo compra concorre a finanziare il progetto di sostegno per anziani lgbti presentato dall’Associazione Gruppo Lambda – Amici della Fondazione Sandro Penna di Torino. Il progetto si ripropone di aiutare le persone lgbti ultrasessantenni che vivono sole, o che hanno problemi di salute o di famiglia, che si sentono isolate e non trovano adeguato supporto e ascolto nelle istituzioni, seguirle e consigliarle nei loro rapporti con i servizi pubblici, costituendo punto di riferimento e aggregazione”.

“A seguire apericena in sostegno del Comitato Brescia Pride, una variegata realtà che da mesi sta coinvolgendo la città in un movimento capillare di riflessione e partecipazione, camminando assieme ad oltre settanta soggetti che, ad oggi, hanno aderito, dalla Cgil all’Uisp passando per Amnesty International: incontri, convegni, proiezioni, eventi culturali, ludici, conviviali si sono susseguiti e proseguiranno a ritmo battente, alla presenza di personaggi famosi del mondo della cultura (quali la scrittrice Bianca Pitzorno o Vladimir Luxuria), dello sport (Mario Balotelli) ma anche del mondo della politica e delle istituzioni, come, solo per citarne uno degli appuntamenti più recenti (24 marzo) il Prefetto di Brescia ospite ad un evento Brescia Pride al liceo Fermi di Salò. E’ un movimento che si pone a fianco delle e dei migranti, dei richiedenti asilo, dei nuovi cittadini, delle bambine e dei bambini vittime di bullismo e di chi combatte ogni giorno le discriminazioni sul lavoro, nello sport, nel linguaggio. Perché i diritti non hanno genere”.

Un movimento che non si ferma e che per il mese di aprile ha in calendario già molti altri appuntamenti: domenica 9 aperitivo di sostegno al Sonida Cafè di via Malta 12 a Brescia, il 15 aprile serata a Carmen Town, il 20 presentazione del libro Il genere di Dio, il 25 aprile…ma non vi sveliamo tutto subito: scopriteci sul nostro sito e sulla pagina Facebook: stay tuned! Per info e contatti stampa: info@bresciapride.it“.

Comments

comments