Polizia locale di Ghedi sgombera cinque nigeriani abusivi in un appartamento

(red.) Gli agenti della polizia locale di Ghedi hanno svolto una serie di controlli consueti sul territorio del paese bresciano. In una di queste attività hanno scoperto la presenza di cinque stranieri, tutti dai 30 ai 35 anni e di nazionalità nigeriana, che occupavano abusivamente un appartamento in via Montegrappa. I militari della municipale hanno ricevuto la segnalazione da alcuni vicini di casa, insospettiti dal continuo via e vai di stranieri verso quell’alloggio.

Così la polizia ha voluto fare una verifica ed è andata a segno. Nessuno dei cinque occupanti aveva documenti d’identità e nemmeno il permesso di soggiorno. Per questo motivo a tutti sono state rilevate le impronte digitali per identificarli. Due di loro sono risultati essere richiedenti asilo irregolari e quindi sono partite le procedure di espulsione.

Un altro, invece, è stato denunciato per aver compiuto un reato legato all’immigrazione. E’ anche emerso che tutti avevano precedenti penali e denunce per danneggiamento di strutture pubbliche e resistenza a pubblico ufficiale dopo una protesta a un centro di accoglienza in Sicilia.

Comments

comments

Nessun commento