(red.) La potenza del maltempo di giovedì 2 giugno nel bresciano ha avuto ripercussioni anche su venerdì. Dalle 7, infatti, il tratto di provinciale 510 del Sebino, tra Iseo e Marone, è chiuso a causa della fuoriuscita di acqua sulla sede stradale.
Una situazione di potenziale pericolo che ha indotto le forze dell’ordine a bloccare la circolazione e a deviarla verso la carreggiata che si muove lungo la sponda del lago d’Iseo. Il problema sta provocando rallentamenti alla circolazione, mentre le autorità stanno decidendo quali interventi eseguire per far fronte all’emergenza.

Comments

comments