(red.) Mancano 16 giorni all’apertura del ponte di Christo sulla sponda bresciana del lago d’Iseo e mercoledì 1 giugno la Provincia ha presentato nuove iniziative connesse all’attrazione. A partire da due webcam, installate al municipio di Sulzano e all’infopoint turistico di Montisola, dove si possono vedere in tempo reale i lavori di allestimento e la fruizione di chi arriverà sul posto. Alla “diretta” si può accedere tramite il sito internet www.provincia.brescia.it/the-floating-piers-smart. A questa si aggiunge un’app gratuita, “Brescia Per Te: Eventi” scaricabile dagli store e con tutte le informazioni sull’opera e la logistica per arrivare a Sulzano. Così come altre iniziative sul territorio.
Sono realizzate dal Broletto con un investimento di 100 mila euro, mentre la stessa Provincia metterà a disposizione anche motovedette di sicurezza dal 18 giugno al 3 luglio, durante l’apertura. Spazio anche agli straordinari negli uffici turistici. Da venerdì 3 giugno fino al 7 luglio l’ufficio Iat sul lungolago Marconi a Iseo sarà aperto dalle 9 alle 21 e un altro infopoint al municipio di Sulzano dal 7 giugno al 4 luglio. Disponibili anche centinaia di migliaia di pieghevoli, in italiano e inglese, con tutte le informazioni, mentre l’esperienza sarà vissuta a pieno ritmo da alcuni turisti.
Su loro saranno applicati dei sensori per valutare attesa, durata della visita e i percorsi più frequentati. Infine, per arrivare a Sulzano, che dal 16 giugno sarà blindata, si aggiungono altre possibilità. Ogni giorno, dalle 10 alle 15 e al costo di 5,50 euro a persona (con prenotazione) partiranno otto corse, andata e ritorno, di navette dall’Outlet Franciacorta di Rodengo Saiano. Altri mezzi simili inizieranno la corsa dai parcheggi di Marone e Iseo (costo 2,50 euro) verso Sulzano.

Comments

comments