autodromo franciacorta castrezzato(red.) Si complica il quadro dell’Autodromo di Franciacorta. Il Tribunale di Brescia ha, infatti, dichiarato il fallimento della società Franciacorta International Circuit, che gestiva l’impianto di via Bargnana a Castrezzato. La pista e la zona dei box risulta sotto sequestro, mentre il kartodromo è attivo. La sentenza del fallimento è arrivata venerdì 30 ottobre, il curatore fallimentare nominato è Alberto Consoli. Ora si pensa al rilancio dell’impianto, e potrebbe tornare in campo Ettore Bonara, il fondatore dell’autodromo, che avrebbe già pronto un piano di sviluppo per rimettere in sesto l’impianto.

Comments

comments

1 COMMENTO