(red.) Pensare e Agire Green.
E’ questo il titolo del progetto che, dopo l’incontro di lunedì 19 maggio, si conclude con l’appuntamento di mercoledì 11 giugno 2014 alle 20.30 presso l’Auditorio del Museo di  Scienze Naturali di Brescia di via Ozanam 4. Il progetto, realizzato dall’associazione senza scopo di lucro Biolaghetto Italia, in collaborazione con Archiélite e con il patrocinio del Comune di Brescia, ha il duplice obiettivo di: informare e sensibilizzare sul tema della sostenibilità nella quotidianità e nell’utilizzo dei nostri spazi, anche urbani, portando a conoscenza di soluzioni eco-friendly quali biolaghi, biopiscine e giardini pensili che possono essere realizzati, per esempio, su terrazzi, tetti, garage; informare sui vantaggi in termini di risparmio energetico e sostenibilità economica di tali progetti.
La serata prevede la partecipazione, in qualità di media partner, di BiolaghieGiardini.it, portale culturale realizzato dall’Associazione Biolaghetto Italia per portare, anche in Italia, la consapevolezza di una nuova tendenza green più che mai concreta che, invece di basarsi sul solo concetto di “risparmio energetico”, ci riserva un ruolo da protagonisti nella sfida della creazione di nuove risorse naturali grazie alla quotidianità di scelte e gesti assolutamente sostenibili nella vita di tutti i giorni.
L’Associazione senza scopo di lucro Biolaghetto Italia Onlus nasce nel 2013 per ufficializzare una sinergia ultradecennale tra cinque imprenditori, di cui uno bresciano che, sul territorio italiano, operano a un progetto condiviso, fortemente voluto per divulgare la conoscenza dei concetti di biolago, biopiscina e sostenere lo sviluppo di aree verdi caratterizzate dalla presenza di ecolaghi. 
Il progetto Archiélite nasce dalla necessità di trovare risposte concrete alla forte spinta – in termini di responsabilità ambientale, sensibilità green e architettura ed edilizia sostenibile – di riappropriarsi di spazi verdi e naturali salutari ed esteticamente appaganti, anche in contesti urbani o cementificati.
 Dall’esperienza di tre aziende rigorosamente italiane è nato quindi il Progetto Archiélite che, grazie a una soluzione tecnologicamente avanzata permette di trasformare in ambienti verdi spazi quali tetti, terrazzi, coperture di garage, balconi, con vantaggi anche in termini di isolamento termico e risparmio energetico.
Le aziende Archiélite: sono Gruppo Paradello, Grechi Giardini e Harpo Seic. 

S

Comments

comments