(red.) Un etto di cocaina, un chilo di sostanza da taglio, 15mila euro veri e quasi 5mila euro falsi. Ѐ il bottino fruttato da un controllo effettuato dai carabinieri di Bedizzole (Brescia) in casa di due albanesi di 30 e 34 anni.
La sostanza e il denaro erano stati nascosti in cantina. In particolare, la cocaina era stata chiusa in un involucro dal peso complessivo di 117 grammi. Dieci le confezioni da cento grammi l’una di sostanza da taglio. Le indagini dei militari sono ora orientate a capire da dove arrivino le banconote contraffatte, di diverso taglio, rinvenute insieme alla somma di denaro (vero) che secondo gli inquirenti era il frutto dell’attività di spaccio. L’arresto dei due albanesi è stato convalidato.

Comments

comments

Nessun commento