(red.) Furto con parto per una donna residente a Brescia.
Il singolare episodio è accaduto a Carvico, nella bergamasca, dove due donne si sono introdotte in un appartamento per svaligiarlo. Messo a segno il colpo, portando via un portafogli (che è stato già restituito al legittimo proprietario) le due sono state fermate dai carabinieri, che, invece di mettere le manette ai polsi, hanno dovuto accompagnare una delle due in ospedale, al policlinico di Ponte San Pietro. La ragazza, 21enne di origine croata, residente regolarmente a Brescia, incinta al nono mese di gravidanza, ha accusato le prime doglie. Secondo l’altra donna, una 26enne di origini bulgare, la ragazza aveva avuto dei forti dolori anche mentre erano nell’appartamento. Entrambe saranno denunciate per furto.

 

Condividi