(red.) Concluso lo scrutinio nelle 1163 sezioni bresciane, i risultati delle elezioni politiche 2013 confermano quanto emerso già nel corso di lunedì pomeriggio, a poche ore dall’inizio dello scrutinio: netta vittoria del centrodestra (40,2%), nonostante il Pd si confermi primo partito nel Bresciano (24%).
Alla Camera i votanti sono stati 755.485, con un’affluenza dell’82,84%. Le schede bianche sono state 9.747, le nulle 16.850. 1163 su 1163 le sezioni scrutinate.

CENTRODESTRA: 40.2%                                                                                                     somma voti liste della coalizione: 293421

20.4%
148842 voti
17.6%
128476 voti
1.7%
12729 voti
0.3%
2538 voti
0.1%
836 voti


CENTROSINISTRA: 26.2%
                                                                                          somma voti liste della coalizione: 191070

24.0%
175528 voti
1.9%
13902 voti
0.2%
1640 voti

MOVIMENTO CINQUE STELLE: 18.4%                                                                somma voti liste della coalizione: 134563

18.4%
134563 voti

CENTRO: 11.1%                                                                                                                    somma voti liste della coalizione: 81157

9.2%
67409 voti
1.6%
11762 voti
0.2%
1986 voti

FARE PER FERMARE IL DECLINO: 1.9%                                                                            somma voti liste della coalizione: 13882

1.9%
13882 voti

RIVOLUZIONE CIVILE – INGROIA: 1.3%                                                                          somma voti liste della coalizione: 9807

1.3%
9807 voti

FIAMMA TRICOLORE: 0.4%                                                                                                     somma voti liste della coalizione: 3265

0.4%
3265 voti

IO AMO L’ITALIA – MAGDI CRISTIANO ALLAM: 0.2%                                                    somma voti liste della coalizione: 1671

0.2%
1671 voti

Comments

comments

Condividi

1 COMMENTO

  1. vorrei ricordare che fino a poco tempo fa il centrodestra (PDL+LEGA) a Brescia e in Lombardia aveva qualcosa come il 60% (sessanta per cento).
    A Brescia ha lasciato parecchi sindaci al PD solo perchè PDL e LEGA appoggiavano candidati diversi.
    Oggi “trionfa” con il 40%???…..alla faccia del trionfo! Hanno perso “solo” il venti per cento!