(red.) Hanno cercato di rubare in una cascina di Capriano del Colle, nel Bresciano, ma sono stati sorpresi e arrestati in flagranza dai carabinieri. In manette sono così finiti due albanesi di 64 e 54 anni, che mercoledì sera si erano introdotti in un cascinale per rubare del ferro.
Avevano già caricato parte della refurtiva sul furgone quando sono intervenuti i militari di Bagnolo Mella.
I due sono stati processati per direttissima  e condannati entrambi a 5 mesi e 10 giorni con pena sospesa.
A Dello, un altro furto è stato sventato all’interno dell’isola ecologica. Nei guai è finito un 31enne, di nazionalità marocchina e residente a Castelcovati. L’uomo è stato fermato mentre, dopo avere tagliato la rete di recinzione, stava per issare il carico su un furgoncino.
Processato per direttissima, il giudice lo ha condannato a un mese e 10 giorni di reclusione.

Comments

comments

Condividi

Nessun commento