Firmato da Corsini un protocollo d'intesa per la Polveriera e Campo Marte.


(red.) Buona accelerazione da parte del comune di Brescia per l'acquisizione di Campo Marte e della Polveriera di Mompiano. Le due aree militari ormai dismesse saranno presto cedute dal ministero della Difesa all'amministrazione comunale. Il primo sito diventerà un campo sportivo multifunzionale a disposizione della città, il secondo, invece, completerà lo splendido parco delle Colline bresciane.
Oggi il sindaco Paolo Corsini è andato a Roma all'agenzia del Demanio, per firmare un protocollo d'intesa che impegna la Loggia al riscatto delle aree. A livello economico non dovrrebbero esserci problemi, le casse comunali, infatti, hanno di recente destinato 2,7 milioni per questa operazione. Quindi l'iter burocratico potrebbe già concludersi entro la fine dell'estate.
 

Comments

comments