ASM
rigablu.gif
L'assemblea
dei soci
conferma
il consiglio
in blocco


(red.) Sì è svolta oggi l'assemblea ordinaria deglii azionisti di Asm. I soci hanno approvato il bilancio d'esercizio dello scorso anno, chiuso con un utile netto di 137,4 milioni di euro. E' stato, inoltre deciso, che quest'anno la distribuzione del dividendo sarà pari a 15,5 centesimi per azione, in pagamento il 31 maggio 2007, con stacco della cedola (numero 6) il 28 maggio 2007. Complessivamente verranno distribuiti 120 milioni di euro di proventi interamente provenienti da utile di esercizio.
Tutti confermati i consiglieri di amministrazione. Bruno Barzellotti, Maurizio Brunazzo, Renzo Capra, Giuseppe Onofri e Marco Vitale (comune di Brescia); Giuseppe Facchetti (comune di Bergamo); Alberto Clò (comitato piccoli azionisti) e Tiberio Lonati (grandi investitori privati) resteranno in carica fino all’approvazione del bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2009.
Il cda dell'utility è stato, inoltre, autorizzato all’acquisto e vendita di azioni proprie che, in coerenza con gli obiettivi dell’operazione, verranno cedute in Borsa o, prioritariamente, saranno utilizzate quale corrispettivo di acquisizioni di partecipazioni o attività nell’ambito dei programmi di crescita per linee esterne di Asm. E’ previsto l’acquisto di un massimo di 38,7 milioni di azioni ordinarie, pari al 5,0% del capitale, da effettuarsi entro la data di convocazione del consiglio di amministrazione per l’approvazione dei risultati al 31 dicembre 2007. Capra rimane il presidente di Asm.
L’assemblea ha nominato il nuovo collegio sindacale, in carica fino all’approvazione del bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2009. I membri di nomina diretta del comune di Brescia sono Ferruccio Barbi e Giovanni Rizzardi, come membri effettivi, e Pierfrancesco Cuter, come sindaco supplente. Mediante voto di lista sono stati eletti Diego Rivetti – sindaco effettivo – e Fabio Bombardieri, sindaco supplente. Diego Rivetti, quale sindaco eletto dalle minoranze, è stato nominato presidente del collegio sindacale ai sensi di legge.

Comments

comments