Era una studentessa della falcoltà di Medicina.


(red.)
Tragedia della disperazione ieri pomeriggio a Brescia. Una ragazza di
20 anni, studente al primo anno della facoltà di Medicina, si è tolta
la vita buttandosi nel vuoto dal terzo piano dell'ateneo. Sembra che la
giovane soffrisse di una grave crisi depressiva. Da quanto si è appreso
aveva già tentato pochi giorni fa il suicidio nella stessa maniera. I
rilievi e le indagini del caso sono state affidate alla squdra Mobile
della Questura della nostra città.

Comments

comments